Per il buon funzionamento del servizio è importante che i genitori osservino e prendano visione delle seguenti norme sanitarie:

  • per i bambini con particolari esigenze dietetiche, le indicazioni devono essere date dal Pediatra di riferimento.
  • Le insegnanti possono allontanare il bambino dalla scuola per i seguenti motivi:       
    • Febbre oltre 37° C;
    • Scariche liquide;
    • Esantemi (malattie infettive sospette e non);
    • Congiuntiviti e stomatiti sospette;
    • Vomito;
    •  Malessere evidente (pianto continuo, tendenza all’addormentamento, irritabilità e dolore).

In questi casi il bambino allontanato dovrà rimanere assente almeno per tutto il giorno successivo a quello dell’allontanamento.

  • In caso di assenza per malattia, non solo contagiosa, i genitori sono tenuti ad avvisare tempestivamente le insegnanti.
  • Il certificato del Pediatra è obbligatorio qualora il bambino sia rimasto assente per malattia più di cinque giorni consecutivi (compresi il sabato e la domenica o le festività).
  • Durante la permanenza del bambino all’interno della scuola, non può essere somministrato alcun farmaco da parte delle insegnanti.

 

  • E’ opportuno che i genitori, in modo del tutto riservato, informino la scuola qualora il bambino/a iscritto presenti particolari problematiche di qualsiasi natura.